Grani Antichi e Pasta Madre
Proprietà virtù ricette - Conoscere la salute per conservarla
Seguimi su telegram: https://t.me/cibodellasalute




I formaggi sono stati consumati per millenni dall’essere umnano. Con parsimonia e sicuramente prodotti con latte non da allevamenti intensivi.
Se scelti in modo consapevole e consumati con equilibrio, rientrano in una alimentazione equilibrata.

Sono alimenti  probiotici, che arricchiscono il nostro microbiota. E demonizzarli è decisamente non solo insensato, ma anche oltraggioso.

Possiamo preferire formaggi a base di latte di capra, pecora, bufala piuttosto che da latte vaccino. Questo perché conterranno β-caseina A2 piuttosto che β-caseina A1.

Il latte di mucca infatti contiene due tipi di β-caseina: A1 e A2. La digestione della β-caseina A1 può portare alla formazione del peptide  β-caseomorfina-7, che scatena una serie di possibili effetti tra cui modifiche sul sistema autoimmunitario.

Il consumo di latte contenente il tipo A1  è associato con un aumento dei marker infiammatori.

Il consumo di latte contentente il tipo A2 è associato con effetti benefici ed una digestione migliore.



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.


TI VA DI AIUTARMI A SOSTENERE QUESTO SITO?
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. In questo modo, puoi aiutarmi a sostenere le spese del blog.
GRAZIE!


HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA ALIMENTARE?
Puoi richiederla a questo link .