ATTENZIONE!!!!!
Seguite bene i passaggi. Non sono semplici e richiedono una grande competenza tecnico-scientifica, oltre che la capacità di attingere a fonti quali pubmed.

Lo scoop è
Nuovi studi hanno dimostrato che la nebbia riduce la densità ossea e aumenta il rischio di fratture!!!!”

Vedremo i principi basilari della Trasmissione dell’Informazione. Su cui si basano alcuni portali a grande impatto divulgativo.

Roberto incontra il suo amico Gianni e si stupisce nel vederlo con le stampelle.
Roberto: “Ciao Gianni, come va? Cosa ti è successo?”
Gianni: “Ciao Roberto, sapessi… C’era la nebbia ed ero in auto. Non ho visto un albero mi ci sono schiantato. Auto distrutta. Io mi sono fratturato il femore“.
Roberto: “Ahi questa nebbia!!! Abbi cura di te Gianni! E fai attenzione alla nebbia. Cerca di evitarla“.

Tornato a casa, Roberto pensa… Che magnifico spunto per l’articolo di oggi!!! Lo pubblico subito: “Attenzione alla nebbia!”

Ecco Come nasce la disinformazione. E poi noi ci crediamo….

Nel frattempo Roberto aveva scritto anche un articolo sulla soia, affermando che aumenta il rischio di tumori al seno.

Vi spiego come era nata questa notizia: Roberto aveva incontrato Franca, con una scapola lussata.
Franca gli aveva riferito che, mentre cucinava la soia, i chicchi erano caduti per terra e lei era scivolata.
Era andata in ospedale, dove, a seguito tac, le avevano trovato una spalla lussata, un piccolo trauma cranico, ma avevano scoperto che aveva anche un tumore al seno.

Quindi Roberto aveva scritto il suo articolo.



Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decido di cambiare vita per ritrovare me stessa. Lascio la carriera per tornare alla natura, ad una vita semplice. Intraprendo quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo successivamente i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica, in Italia e all'estero. Per migliorare le tecniche di cucina, seguo i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ho collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Ho fondato questo blog http://www.ilcibodellasalute.com allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Cuoca (insieme a mio marito Claudio Grazioli) e Docente di Alimentare Naturale Macrobiotica e MTC presso l'Associazione Chicco di Riso, gestisco (insieme a Claudio) il B&B Il B&B Il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduco corsi teorici e pratici su tutto il territorio nazionale (e anche all'estero), fornendo suggerimenti e ricette sull'alimentazione, allo scopo di sensibilizzazione e promuovere la cultura del cibo sano e della sostenibilità ambientale. Cerco di approfondire costantemente le tematiche dell'alimentazione, attraverso lo studio di Alimentazione e Gastronomia (a livello universitario: sto studiando per diventare anche Nutrizionista) e Alimentazione Energetica (Dietetica in Medicina Tradizionale Cinese). Il mio sogno? Poterci avviare verso una Consapevolezza, ovvero la via per ritrovare noi stessi, per vivere in armonia con la natura, imparando ad essere artefici della nostra vita e del nostro destino. Per essere in salute, liberi, felici.