Educare deriva dal latino ex-ducere. Che significa condurre fuori, portare fuori.

Il senso dell’educare è dunque quello di far sì che ciascun individuo possa esprimere se stesso, scoprendo e valorizzando i propri talenti.

Non è mettere dentro, ma tirare fuori.
Non è un uniformarsi ad uno stereotipo, ma un differenziarsi, caratterizzarsi per tirar fuori le diversità dell’essere unici e irripetibili.

Probabilmente è una errata forma di educazione che genera infelicità: la frustrazione di non riuscire ad essere quello che siamo…



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.


AIUTACI A SOSTENERE QUESTO SITO!
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. Puoi così aiutarmi a sostenere le spese del blog.
GRAZIE!


HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA ALIMENTARE?
Puoi richiederla a questo link .