Grani Antichi e Pasta Madre
Proprietà virtù ricette - Conoscere la salute per conservarla
Seguimi su telegram: https://t.me/cibodellasalute



Navigando su internet si trovano proposte di torte che sono delle bombe… bombe di zuccheri ma non solo.

Cerchiamo di comprendere cosa sono gli zuccheri e la differenza tra zuccheri e farine raffinate, costituite da amidi (che non sono zuccheri, ma carboidrati complessi).

Generalmente si definiscono zuccheri i carboidrati semplici, come i monosaccaridi (ad esempio fruttosio e glucosio) e i disaccaridi (ad esempio il saccarosio e maltosio).

Bene fare attenzione allo zucchero (inteso come saccarosio, ovvero glucosio e fruttosio, ma anche surrogati dello stesso, come ad esempio sciroppo di glucosio fruttosio).

Considerando che nel saccarosio la parte probabilmente più critica non è tanto il glucosio (che ci  fa alzare la glicemia e quindi l’insulina portandoci successivamente ad una condizione di ipoglicemia ovvero fame di zuccheri), quanto il fruttosio che potrebbe interferire con il buon funzionamento dell’insulina.

Anche nella frutta ci sono zuccheri semplici come il fruttosio. Ma non vi è solo fruttosio, ma anche vitamine, che mitigano gli effetti del fruttosio. Bene comunque non esagerare.

Bene fare attenzione anche ad ingredienti come cereali industrialmente raffinati, come ad esempio le farine bianche, che, pur contenendo amidi (ovvero carboidrati complessi, quindi NON ZUCCHERI SEMPLICI), sono privi di germe e fibra, ovvero le componenti che ci permettono di rallentare l’assorbimento degli zuccheri a livello intestinale.

Considerando che questi cibi (zucchero e farine raffinate) creano sbalzi glicemici che tendono a creare dipendenza, possiamo scegliere di essere liberi. Ma questo non vuol dire sicuramente rinunciare ad un buon dolce. Possiamo auto-produrcelo con ingredienti di qualità, riducendo l’impatto glicemico.

Possiamo tornare ad un cibo semplice. Ovvero quello che l’essere umano ha sempre mangiato.
Cibo vero. Cibo vivo. Donatoci dalla natura. Non dall’industria.



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.


AIUTACI A SOSTENERE QUESTO SITO!
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. Puoi così aiutarmi a sostenere le spese del blog.
GRAZIE!


HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA ALIMENTARE?
Puoi richiederla a questo link .