Grani Antichi e Pasta Madre
Proprietà virtù ricette - Conoscere la salute per conservarla
Seguimi su telegram: https://t.me/cibodellasalute



Secondo uno studio pubblicato su BMJ Nutrition, Prevention & Health, diete prevalentemente vegetali sono collegate a forme meno gravi della malattia COVID-19.

I partecipanti che seguivano diete prevalentemente vegetali hanno avuto il 73% di rischio in meno di avere una forma grave di malattia da COVID-19.

Mentre, coloro che seguivano diete ad alto contenuto di proteine (e basso contenuto di carboidrati) hanno avuto un rischio di sviluppare forme severe di Covid-19 quattro volte più alto di chi seguiva un’alimentazione a base vegetale.

Coloro che seguivano diete prevalentemente vegetali assumevano più legumi, noci e verdure ricche di fibre e vitamine A, C ed E che rinforzano il sistema immunitario e la salute generale.

Importante anche l’assunzione del pesce, in cui è presente la vitamina D (regina del nostro sistema immunitario) e gli acidi grassi omega 3 (DHA), che hanno azione antinfiammatoria.

Gli autori raccomandano una dieta prevalentemente vegetale che eviti cibi pro-infiammatori come la carne rossa e lavorata associati a esiti negativi sulla salute per aiutare a proteggere dal grave COVID-19.

Da cui, l’importanza di seguire una dieta antinfiammatoria.



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.


AIUTACI A SOSTENERE QUESTO SITO!
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. Puoi così aiutarmi a sostenere le spese del blog.
GRAZIE!


HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA ALIMENTARE?
Puoi richiederla a questo link .