Fa che il cibo sia la tua medicina… E se il cibo è quello giusto può farci rinascere. Possiamo risolvere problematiche quali ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia, reflusso gastrico e molto altro.

Quale alimentazione? Quella che l’essere umano ha seguito per millenni, prima che arrivasse l’industria ad introdurre alimenti “strani” e poco adatti alla nostra fisiologia.

Le linee guida ce le fornisce la nostra cara mediterranea, quella che però in pochi conoscono. Quella che ci suggerisce di mangiare prevalentemente cibo di origine vegetale, con cereali non industrialmente raffinati (che non sono i Kellog’s, ma riso integrali, miglio, farro, orzo ecc), con una piccola porzione di legumi, verdure di stagione (che non sono le patate), un po’ di frutta (chiaramente di stagione e del nostro clima), compresa quella oleosa.
Indicazioni che sono congruenti con le raccomandazioni dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

Un’alimentazione che si prende cura del nostro intestino: è da questo che dipende la nostra salute. Diversamente dal cibo morto che favorisce l’infiammazione. Favoriscono l’infiammazione lo zucchero, i prodotti raffinati (molti prodotti industriali visto che contengono zucchero e farine raffinate), i prodotti animali (ad eccezione del pesce, che preferiremo pescato di taglia piccola).

Possiamo scegliere la salute. Possiamo scegliere di vivere!



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una prima laurea in Scienze dell’Informazione e dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decide di cambiare vita per ritrovare se stessa. Intraprende quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica. Fonda il sito IlCibodellaSalute.com, allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Segue i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Consegue una seconda laurea in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ha collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Gestisce il B&B il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduce corsi teorici e pratici di cucina e alimentazione.