Leggo commenti (di gente alquanto disinformata) di questo tipo: “se non ci vacciniamo tutti, ci estingueremo…”

In realtà ci estingueremo se non ritorniamo esseri pensanti. Considerando che #COVID-19 è una patologia a bassa letalità e che la gravità è legata a patologie pregresse e bassi livelli di vitamina d.

Considerando che le patologie pregresse sono principalmente obesità e diabete di tipo 2 che non sono frutto di sfiga ma di scelte insane.

Considerando che la sindrome metabolica è pandemica già da un po’, ma a molti non è fregato nulla… tanto meno a chi ci governa visto che non c’erano interessi economici (se non verso i cibi che la favorissero).

E considerando che le nostre scelte si riflettono pesantemente, non solo sulla salute, ma anche sull’ambiente, se non cambiamo non ci sarà un pianeta su cui vivere!

Quindi, meno zucchero e meno ciccia!

Specie per coloro che parlano di dovere.Il dovere nasce da responsabilità e da coerenza! Di falso moralismo (ipocrita per giunta) ne abbiamo abbastanza.

Specie quando è anche frutto di ignoranza.

P.S. Lo zucchero riduce le funzioni cognitive… se non la smettiamo, decisamente ad estinguersi sarà l’homo sapiens!#ioaprolamente e tu?



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.


AIUTACI A SOSTENERE QUESTO SITO!
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. Puoi così aiutarmi a sostenere le spese del blog.
GRAZIE!


HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA ALIMENTARE?
Puoi richiederla a questo link .

Dopo una prima laurea in Scienze dell’Informazione e dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decide di cambiare vita. Intraprende quindi gli studi di Naturopatia, approfondendo i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica, frequentando anche l'Istituto Macrobiotico del Portogallo, fondato da Francisco Varatojo. Segue i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Crea il sito IlCibodellaSalute.com, allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Consegue una seconda laurea in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia, proseguendo con lo studio magistrale di Nutrizione Umana. 
Coautrice del libro Il Cibo della Gratitudine, ha collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Gestisce il B&B il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduce corsi teorici e pratici di cucina e alimentazione.