Vogliamo costruire un mondo di pace?
Impariamo ad essere felici!
Come? Potremmo partire ad esempio dal nostro cibo! Un cibo equilibrato ci farà essere sereni, pacifici, soddisfatti.

Non basta essere vegani! Che noto essere sempre più aggressivi e in lotta contro il mondo intero.
Spesso si finisce per mangiare cibi industriali, raffinati, surrogati chimici di salumi e formaggi, troppo cibo crudo e troppa frutta (peggio se tropicale!).

Impariamo ad amare noi stessi e il nostro prossimo!

Dovremmo imparare dagli insegnamenti dell’Antica Medicina Tradizionale Cinese!

Uno degli squilibri più comuni al giorno d’oggi è quello di Milza, in Medicina Tradizionale Cinese (che considera Milza e Pancreas un unico organo energetico) associato al movimento energetico Terra.

La Milza estrae l’Essenza del Nutrimento e la trasforma in energia (Qi) e sangue. Presiede all’assimilazione del cibo, ma anche delle idee. Estrae le sostanze nutritive anche a livello mentale. Quella della Milza è l’energia che ci rende stabili, motivati, costanti, felici.

Oggi nei nostri cibi, pieni di chimica, sottoposti a trattamenti, raffinazioni, c’è ben poca essenza da estrarre. Se non cambiamo alimentazione, rischiamo squilibri in questo ambito!

Da cosa possiamo notare uno squilibrio di Milza? Si diventa ipercritici, polemici, poco fiduciosi.

Con una Terra in equilibrio, si è appagati, soddisfatti, contenti. Ameremo aiutare gli altri, fare amicizia. Diversamente, saremo insoddisfatti, inappagati, perderemo il rapporto empatico con chi ci sta intorno.

Il pancreas è l’organo che controlla il livello di zuccheri nel sangue, insieme al fegato e alle surrenali. Produce insulina e anti-insulina.

La nostra stabilità emotiva dipende dalla stabilità della glicemia. Persone con forte ipoglicemia diventano molto instabili.
Sono gli sbalzi glicemici che li fanno sentire molto esaltati (iperglicemia) o molto depressi (ipoglicemia).
Una delle maggiori ragioni di instabilità (ossessioni compulsive) è relativa al pancreas.

Cosa ci provoca questa instabilità? Un eccesso di zucchero, alcool, prodotti raffinati (ovvero l’alimentazione odierna!). La milza può andare in squilibrio anche per un eccesso di frutta (in particolare quella tropicale) e cibo crudo (attenzione  alle tendenze crudiste / fruttariane!).

Le reazioni di amore e odio sono legate al movimento energetico Terra!

Vogliamo un mondo di pace?
La soluzione alchemica è quella di riprendere il controllo delle nostre vite, attraverso un rapporto più armonico con la natura, tornando a mangiare in modo sano, naturale, integrale, prevalentemente vegetale, locale, stagionale.



Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decido di cambiare vita per ritrovare me stessa. Lascio la carriera per tornare alla natura, ad una vita semplice. Intraprendo quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo successivamente i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica, in Italia e all'estero. Per migliorare le tecniche di cucina, seguo i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ho collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Ho fondato questo blog http://www.ilcibodellasalute.com allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Esperta di cucina macro-mediterranea, cucino (insieme a mio marito Claudio Grazioli) ed offro supporto per chi voglia migliorare il proprio benessere attraverso l'alimentazione. Sono Docente di Alimentare Naturale Macrobiotica e MTC presso l'Associazione Chicco di Riso, gestisco (insieme a Claudio) il B&B biologico Il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduco corsi teorici e pratici su tutto il territorio nazionale (e anche all'estero), fornendo suggerimenti e ricette sull'alimentazione, divulgando uno stile di vita sano e gustoso, allo scopo di sensibilizzare e promuovere la cultura del cibo sano e della sostenibilità ambientale. Cerco di approfondire costantemente le tematiche dell'alimentazione, attraverso lo studio di Alimentazione e Gastronomia (a livello universitario) e Alimentazione Energetica (Dietetica in Medicina Tradizionale Cinese). Il mio sogno? Poterci avviare verso una Consapevolezza, ovvero la via per ritrovare noi stessi, per vivere in armonia con la natura, imparando ad essere artefici della nostra vita e del nostro destino. Per essere in salute, liberi, felici.