Grani Antichi e Pasta Madre
Proprietà virtù ricette - Conoscere la salute per conservarla
Seguimi su telegram: https://t.me/cibodellasalute



Mi arrivano (su FB) richieste di amicizia da parte di persone con viso oscurato da questa scritta.
Del resto, stiamo passando da face book a mask book ed infine a vax book.

Considerando che ne ho fin sopra gli zebedei di questa farsa iniziata come dono dei re Magi, con scorta armata, in un furgone non refrigerato, ma comunque a -70 gradi (temperatura ambiente), prelevato a mani nude, senza guanti (mani da supereroe del resto)…

Un vaccino (quello di Pfizer) per cui esistono solo dubbi. Ed ultimamente anche qualche decesso post vaccinazione.
Un vaccino propagandato come unica arma che abbiamo. E già arma è un termine osceno… e irriverente!

Paragonare una pandemia con bassa letalità ad una guerra. Ancora una volta, Ignobile manovra di manipolazione delle menti.
Ciò premesso, queste sono scelte personali, quindi saranno c…i vostri (in tutti i sensi…).
Ma almeno la decenza di una certa privacy.

Ad esempio, io cago regolarmente ogni mattina, ma non lo posto ai quattro venti (anche perché il vento potrebbe restituire in modo poco piacevole ciò che si espone).
Comunque, va bene. Del resto, è risaputo. Il grande fratello ci avrà pure insegnato qualcosa.

Ma arrivare a scrivere “per il bene di tutti”… per favore. Risparmiamocelo. Quanto meno per non offendere l’intelligenza altrui.
Certo, ci sono vaccini validi. Ma questo è un vaccino ancora in fase di sperimentazione!

Un vaccino di cui è dubbia l’efficacia e ancor di più la sicurezza. Non è dato conoscere le reazioni avverse a lungo termine.
Fermo restando che una persona vaccinata può comunque infettare.

Quindi…. il bene quale sarebbe?
E poi ci sarebbe anche la prevenzione primaria: quella che prevede di rinforzare il sistema immunitario…. non deprimendolo con terrore e ansia.

Uno sforzo “sovrumano” di assunzione di responsabilità!
Una punturina è meglio di un cambiamento.
Anche se ha i suoi rischi!
Ma si è pronti a sacrificarsi ed immolarsi.
Quale valore diamo alla vita, allora?

Chiediamoci oltretutto: il conteggio dei decessi covid quanto è affidabile?
Nel mentre, anche la positività al tampone, che affidabilità ha? E oltretutto che valore ha, visto che in gran parte sono asintomatici?
I numeri, lo stiamo vedendo, stanno evidenziando un calo di ricoveri e terapie intensive.

A questo punto, qual è il senso di peggiorare ulteriormente lo stato di degrado fisico, psichico e sociale?
La salute oltretutto è uno stato di benessere, per l’appunto… fisico, psichico e sociale. Quindi, perché remare contro la salute?
Per il bene di chi?

Per anni non si è fatto nulla per fermare la pandemia metabolica… che poi è alla base della pandemia virale… questo perché: per la prima non vi era alcun interesse economico.
Mentre per la seconda si. Ci sono interessi celati sotto l’ipocrisia di una presunta salute pubblica.
Ma, come detto, la salute è altra cosa…

Silvia Petruzzelli



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.


AIUTACI A SOSTENERE QUESTO SITO!
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. Puoi così aiutarmi a sostenere le spese del blog.
GRAZIE!


HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA ALIMENTARE?
Puoi richiederla a questo link .