Le mandorle sono magnifiche! E penso che in coppia con le fragole siano insuperabili!

Io le uso frequentemente per la preparazione di molte pietanze (dolci e salate). Il loro contenuto di grassi, inoltre mi consente di usare meno (o niente) olio. E sono ottime anche come spuntino o merenda…Anche da sole!!!

Eccoci ora alla ricetta del budino.

Ingredienti

  • 1 lt di bevanda di riso integrale
  • 100 gr di riso semi lavorato
  • vaniglia in polvere
  • cannella in polvere
  • 100 gr di mandorle tostate (con la buccia), tritate finemente
  • buccia grattugiata di 2 limoni
  • 6 albicocche secche
  • 2 cucchiaini di agar agar in polvere
  • sale marino integrale
  • 3 cucchiai di mirin (facoltativo)

Procedimento

Fate cuocere il riso semintegrale, aggiungendo il doppio di acqua, un pizzico di sale marino integrale, un po’ di vaniglia: in una pentola con coperchio, a fuoco lento per circa 30 minuti.

Quindi, mettete in un pentolino la farina di mandorle, il sale, le albicocche secche (tritate finemente), il mirin, l’agar agar, la buccia di limone, la cannella, e aggiungete un po’ alla volta (stemperando) il latte di riso. Unite anche il riso appena cotto.

Mettete sul fuoco e portate a bollore mescolando. Fate cuocere per 10 minuti sempre mescolando.

Mettete il composto in stampini per budino e lasciate raffreddare. Potreste utilizzare uno stampino grande come ho fatto io.

Quando si sarà freddato, capovolgete lo stampo e impiattatelo, spolverando con una manciata di mandorle tostate e tagliate al coltello e decorando con fragole o mirtilli, o altro (a seconda della stagione).

Buon appetito!!!

 

 

 



Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decido di cambiare vita per ri-trovare me stessa. Lascio la carriera per tornare alla natura, ad una vita semplice. Intraprendo quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo successivamente i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica, in Italia e all'estero. Per migliorare le tecniche di cucina, seguo i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine e Medicina da Mangiare, collaboro attivamente con La Grande Via, l’associazione fondata dal Dottor Franco Berrino. Ho fondato questo blog IlCibodellaSalute.com allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Cuoca e Docente di Alimentare Naturale Macrobiotica e MTC presso l'Associazione Chicco di Riso, gestisco il B&B Il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduco corsi teorici e pratici su tutto il territorio nazionale (e anche all'estero). Cerco di approfondire costantemente le tematiche dell'alimentazione, attraverso lo studio di Alimentazione e Gastronomia (a livello universitario) e Alimentazione Energetica (Dietetica in Medicina Tradizionale Cinese). Il mio sogno? Poterci avviare verso una Consapevolezza, ovvero la via per ritrovare noi stessi, per vivere in armonia con la natura, imparando ad essere artefici della nostra vita e del nostro destino. Per essere in salute, liberi, felici. Questo il fine: far si che il messaggio diventi virale. Per un mondo migliore!