Pasta frolla

  • 200 gr farina semintegrale
  • 1 cucchiaino di polvere lievitante con Cremor Tartaro
  • Buccia grattugiata di arancia e limone
  • ¼ cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 1 pizzico di sale marino integrale
  • 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • una manciata di mandorle tritate
  • 100g malto di riso
  • Succo di mela q.b.

Procedimento
Mescolate tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto morbido aggiungendo, eventualmente, il succo di mela. Fate riposare in frigo almeno 30min. Stendete l’impasto con un mattarello lasciando uno spessore di 2 – 3 mm.

Farcia di mele

  • 3 mele
  • scorza di un limone
  • succo di mezzo limone
  • sale
  • 2 cucchiai di zenzero in polvere
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere

Sbucciate e tagliate le mele a dadini. Fatele cuocere insieme alla scorza di limone, lo zenzero in polvere e il sale a fiamma bassa fate per circa 10-15 minuti (il tempo varia in base alla qualità delle mele scelte), con coperchio chiuso, fino a ottenere un cremoso. Aggiungete il succo di limone e mescolate. Fare raffreddare.

Stendete finemente la frolla e, utilizzate il bordo di un bicchiere per dare forma a dei cerchi. Prendete una base di frolla, ponetevi al centro la farcia di mele, con il dito indice bagnato con l’acqua inumidite i bordi della base, al contempo inumidite anche i bordi dell’altra base di frolla che utilizzerete come cappello; sigillate quindi i due bordi con l’aiuto di una forchetta, esercitando una leggera pressione.

Ripetete fino ad esaurimento degli ingredienti. Poneteli in una teglia ricoperta con carta da forno e cuocete i biscotti per 15 minuti a 180°.



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una prima laurea in Scienze dell’Informazione e dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decide di cambiare vita per ritrovare se stessa. Intraprende quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica. Fonda il sito IlCibodellaSalute.com, allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Segue i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Consegue una seconda laurea in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ha collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Gestisce il B&B il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduce corsi teorici e pratici di cucina e alimentazione.