IDIOZIA!!!
Sembrerebbe la pubblicità del “non temere di aprir bocca!!!”

IDIOZIA!
Oggigiorno informarsi, pensare pare sia diventata un’idiozia. E tali complimenti sono avvallati dai sottotitoli: “sono un medico”.
Ambè!

Le persone perspicaci e acute sono quelle che si adeguano al Diktat. Sono coloro che non si fanno domande e non cercano di alterare i dogmi proclamati per costruirsi effimere certezze (in particolare quando sono necessari sottotitoli).

Affermare che la pandemia virale sia correlata a quella metabolica pare sia un’idiozia. Anche se ci sono evidenze scientifiche che ne attestano il legame.

Analogamente, affermare che la pandemia metabolica è anche conseguenza di uno stile di vita alimentare insano è un’idiozia.
Perché scusate: “l’alimentazione non c’entra ‘na mazza con la nostra salute“. Del resto, se lo dice un medico deve essere per forza vero.

E Ippocrate? Evidentemente un idiota… con la presunzione di affermare “Fa che il cibo sia la tua medicina“…
Per carità!! Meglio mangiare 💩, tanto poi c’è la pillolina!!

C’è un’unica malattia da cui non si può guarire, ed è l’arroganza.
E l’arroganza ci impedisce di crescere nella conoscenza

Ricordiamo che la Sindrome Metabolica dipende da una dieta ad alta densità calorica (cioè troppo ricca di grassi e di zucchero), ricca di cibi ad alto indice glicemico (cereali raffinati, pane bianco, patate), grassi saturi (carni rosse, salumi, formaggi), grassi idrogenati (margarine, oli di semi), e troppo ricca di proteine e di sale.

Mentre il cibo della nostra VERA DIETA MEDITERRANEA – ovvero cereali non raffinati, legumi, verdure, olio extravergine di oliva, semi oleosi, un po’ di pesce e occasionalmente altri cibi animali – ci protegge!!!

Relativamente alla pandemia COVID-19, i pazienti obesi e in sovrappeso sono ad alto rischio per Covid-19 rispetto ai pazienti normopeso.
👉 https://bit.ly/3hlqCsu

Studi hanno evidenziato che in soggetti con una combinazione di pressione alta, obesità e diabete, la mortalità è maggiore.
👉
https://bit.ly/3nTQChd

Public Health England ha sottolineato la relazione tra eccesso di peso corporeo e COVID-19: le evidenze sono state raccolte da studi sia inglesi sia internazionali.

Il British Medical Journal, rivista medica britannica, ha riportato che l’epidemia di COVID-19 sembra essere l’ennesimo problema di salute esacerbato dalla pandemia di obesità, evidenziando il ruolo dell’industria alimentare in questa condizione.
Sulla rivista leggiamo che già nel 2016, in tutto il mondo, più di 1,9 miliardi di persone adulte erano in sovrappeso oppure obese, e che questo numero continua a crescere rapidamente.

L’obesità è la principale causa di ipertensione arteriosa, diabete di tipo 2, malattie cardiache, infarto e cancro, con una grande ricaduta sui sistemi sanitari e sull’economia.
👉
https://bit.ly/2JsUS8u

Nel mentre, COSA STIAMO FACENDO? Un furgoncino scortato per divulgare uno stile di vita sano?
Abbiamo visto martellamenti mediatici su questo argomento?
Abbiamo visto gente riflettere sulla possibilità di cambiare per tutelare la propria salute?

Se tutelare la salute è IDIOZIA, auguriamoci un mondo di idioti, allora! Idioti che si informano, pensano e si assumono la responsabilità della propria salute.

Un augurio per un mondo migliore.
Meno arrogante. Più vero


AIUTAMI A SOSTENERMI!
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del vostro carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. Puoi così aiutarmi a sostenere le spese del blog.
Grazie!


Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una prima laurea in Scienze dell’Informazione e dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decide di cambiare vita per ritrovare se stessa. Intraprende quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica. Fonda il sito IlCibodellaSalute.com, allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Segue i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Consegue una seconda laurea in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ha collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Gestisce il B&B il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduce corsi teorici e pratici di cucina e alimentazione.