Secondo la Medicina Cinese, la causa della malattia è da ricercarsi in un rapporto non equilibrato tra energie Yin e Yang: ristabilire l’equilibrio tra tali energie è un passo indispensabile per rimuovere le cause della malattia stessa.

Fondamentale è conservare questo equilibrio.
Come diceva Ippocrate:

“Non basta prevedere la malattia per guarirla,
occorre insegnare la salute per conservarla”!

Possiamo qindi evitare di sprecare l’energia ereditaria (prenatale), che determina la durata e la qualità della nostra vita. In che modo? Attraverso l’energia acquisita dall’aria e dal cibo.
Ecco perché è importante una buona respirazione e una corretta alimentazione, sana e bilanciata.

Foto da “La Grande Medicina Cinese” di E. Occhipinti



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una prima laurea in Scienze dell’Informazione e dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decide di cambiare vita per ritrovare se stessa. Intraprende quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica. Fonda il sito IlCibodellaSalute.com, allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Segue i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Consegue una seconda laurea in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ha collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Gestisce il B&B il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduce corsi teorici e pratici di cucina e alimentazione.