Negli ultimi anni le malattie autoimmuni sono aumentate in modo piuttosto preoccupante. Ci siamo mai chiesti il perché?

Queste sono malattie dovute a un’anomala attività del sistema immunitario, il cui ruolo sarebbe (anche se spesso lo dimentichiamo) quello di proteggerci. In taluni casi “impazzisce” e piuttosto che difenderci dai patogeni, si rivolge in modo aggressivo anche contro noi stessi (self).

E come diceva Ippocrate, “Tutte le malattie hanno origine nell’intestino!

Le cellule intestinali sono (normalmente) unite tra loro da giunture strette (in gergo tight junction) che impediscono il passaggio di sostanze indesiderate.

Non a caso, anche in Medicina Tradizionale Cinese, la funzione dell’intestino tenue è quella di separare il puro dall’impuro… affinché quindi l’impuro non entri.
Perché se ciò accadesse, il nostro sistema immunitario, riconoscendolo come estraneo (non self) lo aggredirebbe. E, nel farlo, potrebbe anche impazzire e finire per aggredire il self… ovvero parte di noi!!!

Ed è esattamente ciò che accade nelle malattie autoimmuni.

Uno dei fattori scatenati delle patologie autoimmuni è l’infiammazione.

E oggi la nostra alimentazione e il nostro stile di vita la favoriscono di gran lunga. Un’alimentazione sempre più ricca di cibi origine animale e cibi raffinati (in particolare lo zucchero) e povero di grassi Omega 3.

Ciò che accade nelle nostra testa, l’ansia, pensieri ossessivi, possono influenzare la salute del nostro intestino… E viceversa…

Bassi livelli di Vitamina D sono associati a una maggiore incidenza di patologie autoimmuni.

In realtà ad impazzire siamo noi che ci siamo allontanati in modo quasi disumano da quello che era il cibo adatto a noi. E pensiamo che ciò che si mangia oggi sia normale… quando invece non lo è.

Ciò che non è normale è pensare che possano esserci pillole magiche che possano salvarci dalla malattia… quando la prima causa di malattia sono spesso le nostre scelte inconsapevoli.

Difendiamo il nostro microbiota!

Avendo cura di seguire una dieta antinfiammatoria.

La nostra salute vale!



Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decido di cambiare vita per ritrovare me stessa. Lascio la carriera per tornare alla natura, ad una vita semplice. Intraprendo quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo successivamente i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica, in Italia e all'estero. Per migliorare le tecniche di cucina, seguo i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ho collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Ho fondato questo blog http://www.ilcibodellasalute.com allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Esperta di cucina macro-mediterranea, cucino (insieme a mio marito Claudio Grazioli) ed offro supporto per chi voglia migliorare il proprio benessere attraverso l'alimentazione. Sono Docente di Alimentare Naturale Macrobiotica e MTC presso l'Associazione Chicco di Riso, gestisco (insieme a Claudio) il B&B biologico Il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduco corsi teorici e pratici su tutto il territorio nazionale (e anche all'estero), fornendo suggerimenti e ricette sull'alimentazione, divulgando uno stile di vita sano e gustoso, allo scopo di sensibilizzare e promuovere la cultura del cibo sano e della sostenibilità ambientale. Cerco di approfondire costantemente le tematiche dell'alimentazione, attraverso lo studio di Alimentazione e Gastronomia (a livello universitario) e Alimentazione Energetica (Dietetica in Medicina Tradizionale Cinese). Il mio sogno? Poterci avviare verso una Consapevolezza, ovvero la via per ritrovare noi stessi, per vivere in armonia con la natura, imparando ad essere artefici della nostra vita e del nostro destino. Per essere in salute, liberi, felici.