Conte: «Con il nuovo decreto meno libertà per preservare la salute»

Preservare la salute?
Mi sfugge qualcosa… quando hanno parlato di salute?!?

Hanno mai detto che il problema di fondo è l’obesità e la sindrome metabolica?

Hanno mai detto che patatine e bevande zuccherate sono tra le prime cause di obesità?

Hanno mai parlato di togliere lo zucchero che riduce le funzioni cognitive? In realtà la sugar tax è stata bocciata per non nuocere all’industria, fregandosene altamente della nostra salute!!!

Hanno mai detto che la pasta Industriale (vedi Barilla), con grano che viene dal Canada, contiene Glifosate che causa disbiosi intestinale e ciò si ripercuote sulla nostra salute?

Hanno mai detto che, anche se vietato dalla legge, il Glifosate viene utilizzato anche nei giardini pubblici e in prossimità delle scuole? Si cerca di tutelare la salute, oppure l’industria?

Forse, preservare la salute è solo limitare
la libertà e creare psicosi?!?

Scusate ma questa è dittatura!!

Qui la mascherina è un simbolo ipocrita di altruismo per imporre il proprio potere e fare i propri interessi… da inutili banchi rotanti, con creazione di nuovi rifiuti (vecchi banchi, mascherine usa e getta… )

Al momento gli unici argomenti sono stati

  • imposizione di vaccino antinfluenzale in violazione della costituzione. Un vaccino piuttosto inefficace (inducendo le persone a credere che potesse salvare dal covid)
  • imposizione di mascherine chirurgiche nelle scuole… Agnelli ringrazia
  • imposizione di mascherine all’aperto. Passeggiare da soli con la mascherina è una pura idiozia… Serve per abituare le persone a subire

Nessuno, solo la pagina di Silvestri e pochi altri hanno parlato di alimentazione e di dieta mediterranea. Nel mentre, la gente continua a credere che lo zucchero faccia bene al cervello… e, nel mentre… i neuroni si bruciano…

I nostri antenati hanno combattuto e sono morti per la libertà!
Ora vogliono togliercela in nome della salute?
Scusate, ma la salute è alta cosa!

La salute è uno stato di BENESSERE fisico, PSICHICO e SOCIALE…

Facciamo di tutto per tutelarla…. ma seriamente!



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una prima laurea in Scienze dell’Informazione e dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decide di cambiare vita per ritrovare se stessa. Intraprende quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica. Fonda il sito IlCibodellaSalute.com, allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Segue i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Consegue una seconda laurea in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ha collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Gestisce il B&B il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduce corsi teorici e pratici di cucina e alimentazione.