Possiamo fare qualcosa per potenziare le difese immunitarie e diventare più resistenti soprattutto in questo periodo di emergenza virus?

Certo che sì!!! 😀 Approfittiamo per rivedere la nostra alimentazione.

Come diceva Ippocrate, fa che il tuo cibo sia la tua medicina…
Con gli alimenti giusti possiamo fare MOLTISSIMO per prevenire (e talvolta anche curare) malattie cronico degenerative (diabete, ipertensione, ipercolesterolemia, osteoporosi, demenza, obesità, tumori…), ma anche infettive!

👍 Ecco le strategie alimentari da mettere SUBITO in pratica nel nostro quotidiano

E’ la dieta ANTINFIAMMATORIA, la dieta povera che il prof. Keys ipotizzò essere connessa allo stato di buona salute degli abitanti del Cilento. Congruente con le raccomandazioni OMS e del Fondo Mondiale per la Ricerca sul Cancro.

👉 https://bit.ly/2WaWnfc

Fondamentalmente basata sui seguenti ingredienti:

🌾 Cereali integrali (con crusca e germe dunque), con fibra prevalentemente insolubile che aumenta la massa fecale e la velocità di passaggio attraverso l’intestino. Quindi contrasta il rischio di stitichezza e il tempo di permanenza (e quindi a contatto con la parete cellulare) delle sostanze cancerogene. Aumentando il transito intestinale, è di aiuto nella risoluzioni di costipazioni intestinali, problema oggi molto diffuso.

🍞 Pane di grani antichi lievitato con pasta madre.

🌿 Legumi (ricchi di fibra solubile che crea un gel protettivo che si va ad interfacciare tra il bolo alimentare e la parete dell’intestino; va inoltre a modulare l’assorbimento di glucosio e colesterolo, riducendo anche l’assorbimento di alcuni cancerogeni).

Olio di oliva extra vergine (antiossidante e antinfiammatorio).

🥗Verdure (non le patate) e 🍓 frutta locale e di stagione (ricche di vitamine, fibra e polifenoli, con proprietà benefiche per la nostra salute).

🥜 frutta oleosa (noci, mandorle ecc. rallentano l’assorbimento del glucosio). In particolare, le noci e i semi di lino sono ricchi di acidi grassi Omega 3.

🐟 Pesce (i suoi grassi Omega 3 hanno proprietà antinfiammatorie e riducono i livelli di trigliceridi nel sangue). Meglio il pesce azzurro.
Il consumo di pesce è stato associato a livelli più bassi di marker infiammatori, tra gli adulti sani.

Introduciamo anche cibi probiotici come miso e kefir per la salute del nostro microbiota. Senza esagerare però! Se poco fa bene, tanto non fa meglio!
👉 https://bit.ly/38Hb10z

ELIMINIAMO LO ZUCCHERO ED I PRODOTTI RAFFINATI!
Lo zucchero può sopprimere il sistema immunitario e mettere in pericolo le difese contro le malattie infettive. [1] [2]

[1] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/4748178
[2] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1069679

Approfondimenti sulla dieta antinfiammatoria in Ricette di Cucina Consapevole. Macrobiotica e Salute



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.


AIUTACI A SOSTENERE QUESTO SITO!
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. Puoi così aiutarmi a sostenere le spese del blog.
GRAZIE!


HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA ALIMENTARE?
Puoi richiederla a questo link .