Leggevo l’altro giorno un articolo in cui si parlava di  alti tassi di mortalità per patologie tumorali e cardiovascolari. Chiaramente, lungi dagli autori nel menzionare cause derivanti da un’alimentazione squilibrata. Lungi dall’ipotizzare un eccesso di zucchero, salumi e formaggi nella propria alimentazione.

La causa? L’aria inquinata! Ma non è forse questo anche colpa delle nostre scelte?  Già perché se l’aria è inquinata magari dipende anche da questo!

Del resto, il consumo di carne è responsabile di un innalzamento di CO2, visto che gli allevamenti intensivi sono la principale causa di emissione di gas serra!
A ciò si aggiunge la scelta di non rispettare la stagionalità, acquistando frutta e verdure coltivate in serra o dall'”accattivante” gusto esotico.

Torniamo ad assumerci le responsabilità delle nostre scelte! Probabilmente potremo dare un contributo più concreto nel contribuire a migliorare il nostro Pianeta…. e la nostra salute.

Gas serra prodotti dal settore zootecnico: Fonte FAO (Organizzazione per l’Agricoltura e l’Alimentazione dell’ONU) – Cowspiracy

Immagini prese dalla rete e rimovibili a semplice richiesta 


AIUTAMI A SOSTENERMI!
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del vostro carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. Puoi così aiutarmi a sostenere le spese del blog.
Grazie!


Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una prima laurea in Scienze dell’Informazione e dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decide di cambiare vita per ritrovare se stessa. Intraprende quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica. Fonda il sito IlCibodellaSalute.com, allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Segue i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Consegue una seconda laurea in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ha collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Gestisce il B&B il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduce corsi teorici e pratici di cucina e alimentazione.