⭕️ Non solo più adulti malati: assistiamo sempre più al diffondersi della sindrome metabolica (http://www.ilcibodellasalute.com/sindrome-metabolica-quart…/).
😢 Ma anche bambini… con un fegato già compromesso!!! Molto triste, vero?

Non bevono alcol ma solo bevande zuccherate… e chiaramente mangiano merendine e altre porcherie… anche a pochi mesi, pensate!!

Steatosi epatica non alcolica. È una delle conseguenze del fruttosio libero: quello contenuto in zucchero, sciroppo di glucosio fruttosio…

Nelle bevande zuccherate (ma anche merendine e cibi industriali ecc) troviamo lo sciroppo di glucosio e fruttosio.
Il peggio del peggio…. anche se non c’è mai limite al peggio…. Alle diavolerie che si inventa l’industria.

Oltretutto, in quanto pensano che il fruttosio sia meglio del saccarosio (zucchero). Questo perché ci si si limita al discorso Indice glicemico! Nulla di più sbagliato!!
Non è solo una questione di indice glicemico.

Consideriamo che il fruttosio, che ha un IG basso, è peggio dello zucchero!!! L’attenzione è agli zuccheri liberi, in particolare sotto forma liquida!!!

Diciamo “grazie” anche alla disinformazione dei genitori che offrono a questi bambini bevande zuccherate, merendine… tutto quello che l’industria (anche quella dei bimbi, non crediate) offre loro.

Informiamoci!!! Non è crudele una mamma che non da caramelle ai bimbi. O che non compra loro l’estathe!!!

Essere genitori è una grossa responsabilità. Talvolta, pensando di far bene, si offre ai bimbi la via per la malattia.
E’ bene essere informati. Non solo per noi stessi.
Ma anche per coloro a cui vogliamo bene!

Immagine dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.


AIUTACI A SOSTENERE QUESTO SITO!
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. Puoi così aiutarmi a sostenere le spese del blog.
GRAZIE!


HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA ALIMENTARE?
Puoi richiederla a questo link .