Si parla di crisi…Chiediamoci: cosa é la crisi?

La crisi nasce perché siamo andati verso una vita ed una società poco sostenibili, allontanandoci dalla natura.

Quella che oggi chiamiamo crisi è l’opportunità che ci viene offerta per tornare a vivere una vita più umana, meno focalizzata sull’avere, più orientata all’essere; di de-screscere per ritrovare noi stessi; di imparare a distinguere tra ciò che è indispensabile e il superfluo (spesso si perde questo confine).
La possibilità di vivere una vita vera, lasciando andare l’inutile, diventando finalmente liberi.

Le catene, infatti, non sono solo quelle fisiche, ma, soprattutto, quelle mentali.
Quella che si vive ora, per molti, è di fatto, una libertà illusoria: possiamo essere liberi, se le nostre scelte sono condizionate dall’industria, dal marketing, da come ci vuole la società?

E se vivessimo la nostra vita? Se fossimo chi siamo, piuttosto che quello (o, peggio, cosa!) che gli altri vorrebbero che fossimo?

Silvia Petruzzelli



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una prima laurea in Scienze dell’Informazione e dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decide di cambiare vita per ritrovare se stessa. Intraprende quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica. Fonda il sito IlCibodellaSalute.com, allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Segue i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Consegue una seconda laurea in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ha collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Gestisce il B&B il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduce corsi teorici e pratici di cucina e alimentazione.