Voglia di dolce? Meglio allora se sano e naturale!

Il sapore dolce ci dà nutrimento, sia dal punto fisico (ci fornisce energia) sia da quello psichico-emotivo (ci appaga). Perché sia sano, secondo l’antica Medicina Tradizionale Cinese, è importante che il sapore non sia eccessivo sia in quantità sia in intensità. E noi non usiamo lo zucchero! E neppure dolcificanti artificiali.

Nella pasticceria naturale si preparano dolci “senza” (senza latte, burro, uova, zucchero, prodotti raffinati), ma “con” tanto gusto, utilizzando materie prime di qualità.

Gli ingredienti (tutti biologici) sono:

  • Cereali in chicco o farine non industrialmente raffinate. Noi preferiamo i grani antichi o le farine senza glutine che maciniamo nel nostro mulino a pietra.
  • Dolcificanti naturali come frutta fresca (di stagione) o essiccata, frutta cotta, succhi di frutta senza zucchero, malto di cereali. Non usiamo fruttosio, miele o sciroppo di agave.
  • Agenti lievitanti non chimici come pasta madre, cremor tartaro, …
  • Addensanti vegetali e naturali come agar agar, farina di riso, kuzu, arrow-root.
  • Grassi vegetali come semi oleaginosi (mandorle, noci, nocciole, ecc), olio extra vergine di oliva o olii di semi spremuti a freddo.
  • Aromi (realmente naturali) come vaniglia, cannella, scorze di agrumi, olii essenziali.
  • Sale marino integrale.

L’associazione Chicco di Riso organizza corsi di Pasticceria Naturale (Macro Bio Vegan).

Per partecipare è necessario essere soci.

I corsi si tengono a Barga, presso il B&B Il Melograno Nano.
Si possono organizzare anche corsi a domicilio.

Per info e prenotazioni: Silvia 3351016636.



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una prima laurea in Scienze dell’Informazione e dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decide di cambiare vita per ritrovare se stessa. Intraprende quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica. Fonda il sito IlCibodellaSalute.com, allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Segue i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Consegue una seconda laurea in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ha collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Gestisce il B&B il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduce corsi teorici e pratici di cucina e alimentazione.