Mi è capitato di conoscere persone che riferivano di essere allergiche alle cipolle. Può capitare, ma a volte (penso!) si confonde l’allergia con la poca digeribilità di un alimento, spesso a causa di un metodo di cottura non adeguato.

Le cipolle sono magnifiche e, se cucinate in maniera opportuna, sono digeribilissime, gustosissime, dolcissime.

Già dolcissime!!! Eppure, lquando sono crude, hanno un sapore diverso: sono piccanti! Ci avete fatto caso? Questo ci fa comprendere il potere alchemico della cucina: è in grado di trasformare, di cambiare l’energia del cibo.

Un aiuto nella cottura delle verdure ci viene dall’insegnamento dell’antica Cucina Macrobiotica.

Il metodo di cottura che vedremo in questo articolo è conosciuto come Nitukè: ci permette di cuocere le verdure con poco olio, ottenendo un risultato gustosissimo.

Innanzitutto, procuratevi una pentola bassa a fondo spesso, dotata di coperchio.

Nella pentola versate poco olio – basterebbe un cucchiaino a testa – (ottimi olii  sono l’extra vergine di oliva e l’olio di semi di sesamo spremuti a freddo: da valutare che hanno effetti diversi sul nostro corpo. Quindi, a meno che non siamo in “cura”, sarebbe bene variare).

Fate scaldare l’olio (leggermente! Senza bruciarlo) e versate le verdure: qui abbiamo usato i porri, ma sono ottime anche le cipolle, le carote, le verze (ogni verdura nella propria stagione, mi raccomando!). Cercate di coprire, con le verdure, tutta la superficie della pentola, con uno spessore di circa 1 cm. Quindi, tagliatene tanta, oppure usate una pentola più piccola!

Saltate le verdure (girandole) per 10 minuti circa (dipende dalle quantità) a fuoco alto (vedrete lo Yin uscire: nel caso della cipolla uscirà quella parte che vi fa piangere).

Quindi salate (SALE MARINO INTEGRALE!), mettete il coperchio e abbassate la fiamma al minimo. Ogni tanto controllate che non attacchi e girate.

I tempi dipendono dalle verdure e dalla quantità.

Se volete vederlo in pratica, partecipate ai nostri corsi di Cucina Naturale!

Buon appetito!

Silvia Petruzzelli

 



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.


AIUTACI A SOSTENERE QUESTO SITO!
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. Puoi così aiutarmi a sostenere le spese del blog.
GRAZIE!


HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA ALIMENTARE?
Puoi richiederla a questo link .