La nostra salute dipende dalla salute dell’intestino!
Il grande Ippocrate affermava: “Tutte le malattie hanno origine nell’intestino“.
 
Anche le stesse intolleranze o finanche il nostro umore è legato all’intestino. Depressione, ansia? Curiamo l’intestino!!!
 
Il problema di oggi è che si mangia male. Oltre che troppo. Un coacervo di cibi che favoriscono l’infiammazione.
 
Favoriscono l’infiammazione i prodotti animali (ad eccezione del pesce). Questo non vuol dire che non bisognerebbe mangiare prodotti di origine animale. Ma meno (i nostri antenati li mangiavano raramente). E scegliendo in modo consapevole (quindi non da allevamenti intensivi), altrimenti, oltre a danneggiare la nostra salute, contribuiamo a apportare danni al pianeta.
 
Favoriscono l’infiammazione anche i prodotti raffinati: zucchero, farina00, pane bianco, riso bianco, merendine. L’ultima pubblicità degli zombie rende bene l’idea di come l’industria ci sta trasformando.
 
E diffidiamo anche dai cibi proposti senza zucchero e senza glutine! Probabilmente sono anche peggio!
Leggiamo sempre le etichette.
Scegliamo con consapevolezza!
 
Se il nostro intestino è sano, lo saremo anche noi. E saremo anche più felici 😀


Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una prima laurea in Scienze dell’Informazione e dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decide di cambiare vita per ritrovare se stessa. Intraprende quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica. Fonda il sito IlCibodellaSalute.com, allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Segue i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Consegue una seconda laurea in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine, ha collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Gestisce il B&B il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduce corsi teorici e pratici di cucina e alimentazione.