Per il buffet delle feste non possono mancare le creme, che possiamo spalmare su crostini, preparati con grani antichi e semi oleosi, ad esempio.

Ecco questa crema di barbabietola che, con il suo sapore agro-dolce, piace tanto a Fegato e Milza. Semplice, veloce, gustosa.

Ingredienti

  • 150 gr di barbabietole cotte al vapore
  • 20 gr di olive verdi denocciolate
  • 1 Cucchiaio di acidulato di umeboshi
  • 1 Cucchiaio di salsa di soia (shoyu, oppure tamari se senza glutine)
  • 1 Cucchiaio di aceto di mele
  • limone qb
  • tofu qb

Procedimento

Utilizzando un frullatore, mixate in crema le barbabietole cotte e le olive denocciolate. Quindi aggiungete le componenti liquide. Per il limone, regolatevi in base al vostro gusto. Nel frattempo, immergete il tofu in acqua bollente e fatelo cuocere per 7 minuti circa (in questo modo, non si rischia di mangiare legumi crudi). Aggiungete il tofu al preparato quel tanto che basta per rendere il colore più delicato e la consistenza più cremoso. Le quantità, anche qui, dipendono dai propri gusti. 🙂

Ritrovate questo mio articolo nel libro Medicina da Mangiare.



Immagini prese dalla rete e RIMOVIBILI su semplice richiesta

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.


AIUTACI A SOSTENERE QUESTO SITO!
Se acquisti ingredienti o libri o altro sul sito Macrolibrarsi, puoi inserie il codice partner 5496 (fase 4 del carrello), ricambiando la condivisione delle informazioni divulgate sul sito. Puoi così aiutarmi a sostenere le spese del blog.
GRAZIE!


HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA ALIMENTARE?
Puoi richiederla a questo link .

1 Comments

Comments are closed.