Abbiamo già visto le Cinque Trasformazioni Energetiche in Medicina Tradizionale Cinese. Abbiamo anche visto come ciascuna sia collegata ad organi ed emozioni.

In ciascuno di noi possiamo ritrovare un’energia più presente di un’altra. La possiamo identificare attraverso la fisiognomica, la postura, ma anche attraverso i nostri stati emotivi.

Ecco alcune tipologie (la fonte è il Lingshu, la Psiche nella Tradizione Cinese).

I tipi Fuoco hanno il colorito rosso, la testa piccola, il mento appuntito, il dorso le spalle le anche molto arrotondati, le mani e i piedi piccoli; camminano veloci, sono lesti e attivi e hanno molta energia; sono previdenti ma suscettibili e spesso non mantengono le promesse. Dal punto di vista caratteriale, li riconosciamo dalla loro esuberanza:  è energia che va in tutte le direzioni. Sono egocentrici e vogliono sempre essere al centro dell’attenzione.

I Tipi Terra hanno la carnagione giallastra, la testa grossa, la faccia rotonda, le spalle e il dorso carnosi, le cosce e il ventre grossi, le mani e i piedi piccoli; sono calmi, generosi, non sono molto ambiziosi e non ricercano gli onori. Caratterizzati da una grande componente razionale, tanto da risultare a volte scettici e diffidenti. Una mente che a volte, potrebbe disperdersi un po’ troppo, rischiando di essere poco centrati (occhio allo zucchero!), oppure focalizzarsi eccessivamente a tal punto da degenerare in una forma di ossessione, ipercriticità, polemica.
A volte, questa forma di ossessione può manifestarsi con forme di ortoressia: di fatto gli squilibri alimentari sono più frequenti in soggetti con predominanza di questa energia.

I tipi Legno hanno la carnagione verdastra, sono alti di statura, hanno spalle larghe, mani e piedi piccoli; sono dei lavoratori. Sono persone dinamiche e creative. Se in squilibrio diventano nervosi, rabbiosi, aggressivi.

I tipi Metallo hanno il colorito bianco, la testa piccola, le spalle strette, le mani e i piedi minuti; sono semplici, minuziosi e acuti. Giudicano esattamente: hanno infatti “naso”, una buona capacità introspettiva. Il rischio per i soggetti con questa energia è che questa introspezione perda l’alternanza, generando un’eccessiva chiusura.

I tipi Acqua hanno colorito nerastro, testa grossa, spalle strette, ventre grosso; amano il movimento, la loro colonna vertebrale è più lunga del normale. Spesso non sono onesti. Questa tipologia energetica è di fatto come l’acqua: non la si può contenere. Contestualmente sono persone che amano la pace, quindi molto diplomatici. Ecco che, potrebbe capitare che ci dicano di si, ma alla fine finiscono per fare ciò che vogliono.
Se in squilibrio, possono essere assaliti da paura e insicurezza.

E voi, che tipo siete?




Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Il Cibo della Salute di Silvia Petruzzelli.

Dopo una pluriennale esperienza in aziende multinazionali, decido di cambiare vita per ritrovare me stessa. Lascio la carriera per tornare alla natura, ad una vita semplice. Intraprendo quindi gli studi di Naturopatia. Affascinata dalla Medicina Tradizionale Cinese, proseguo con il percorso di Shiatsu, approfondendo successivamente i principi energetici del cibo attraverso lo studio e la pratica dell’Alimentazione Naturale Macrobiotica, in Italia e all'estero. Per migliorare le tecniche di cucina, seguo i corsi di Alta Cucina Naturale presso il Joia Academy, fondata dal maestro Pietro Leemann. Coautrice dei libri Il Cibo della Gratitudine e Medicina da Mangiare, ho collaborato alla stesura del libro Medicina da Mangiare di Franco Berrino, curando la parte relativa alla prevenzione e contribuendo con numerose ricette di “Cibo Medicina”. Ho fondato questo blog http://www.ilcibodellasalute.com allo scopo di divulgare uno stile di vita sano, consapevole e sostenibile. Cuoca (insieme a mio marito Claudio Grazioli) e Docente di Alimentare Naturale Macrobiotica e MTC presso l'Associazione Chicco di Riso, gestisco (insieme a Claudio) il B&B Il B&B Il Melograno Nano, a Barga (LU). Conduco corsi teorici e pratici su tutto il territorio nazionale (e anche all'estero), fornendo suggerimenti e ricette sull'alimentazione, allo scopo di sensibilizzazione e promuovere la cultura del cibo sano e della sostenibilità ambientale. Cerco di approfondire costantemente le tematiche dell'alimentazione, attraverso lo studio di Alimentazione e Gastronomia (a livello universitario: sto studiando per diventare anche Nutrizionista) e Alimentazione Energetica (Dietetica in Medicina Tradizionale Cinese). Il mio sogno? Poterci avviare verso una Consapevolezza, ovvero la via per ritrovare noi stessi, per vivere in armonia con la natura, imparando ad essere artefici della nostra vita e del nostro destino. Per essere in salute, liberi, felici.